Esecuzioni Immobiliari - Esecuzioni Immobiliari

Studio Legale
Maria Teresa De Luca
Bilancia
Studio Legale
Maria Teresa De Luca
Vai ai contenuti

Sospensione delle procedure esecutive che hanno ad oggetto immobili adibiti ad abitazione principale dell’esecutato

Esecuzioni Immobiliari
Pubblicato da Maria Teresa De Luca in Procedure Esecutive · 28 Gennaio 2021
Con il D.L. 17 marzo 2020, n. 18, (convertito con modificazioni nella legge 24 aprile 2020, n. 27, all’art. 54 ter) è stata disposta la sospensione fino al 31 dicembre 2020 delle procedure esecutive immobiliari aventi ad oggetto immobili adibiti a prima casa del debitore esecutato.
 
Successivamente con il D.L. 31 dicembre 2020, n. 183, all’art. 13, comma 14, è stato modificato l’art. 54 terdecies e per gli effetti la sospensione è stata prorogata al 30 giugno 2021.
 
E’ quindi stato esteso, di ulteriori sei mesi, il periodo di sospensione delle procedure esecutive relative all’abitazione principale del debitore, attraverso un nuovo slittamento del termine previsto in forza dell’art. 54-ter, comma 1, del DL n. 18/2020 (già prorogato dal Dl Ristori).
 
Anche se la sospensione delle procedure opera d’ufficio, il debitore esecutato può comunque rivolgere al giudice dell’esecuzione istanza per ottenere il beneficio.


© 2020-2021 Studio Legale Avv. Maria Teresa De Luca
TUTTI I DIRITTI RISERVATI
Webmaster: Edoardo De Luca
E-mail: edolabservizi@gmail.com
Torna ai contenuti